ARTE SOMMERSA

… ma c’è tanta Arte virtuosa, purtroppo non famosa, come cert’arte che fa storia (ma è mera storia!), che resta sommersa, soffocata dall’arte del magheggio: non valorizzata da chi ha occhi e non vuole vedere, ma valorizzata da chi però è inetto a sgomitare, per far conoscere ed affermare chi merita per davvero di essere presentato agli occhi di un mondo più largo di quello ristretto a meschina visione della vita, dove l’estetica è usurpata dall’edonismo, dall’interesse di ogni tipo, e dal potere fine a sè stesso.

Senza mandato, liberamente, io in questa pagina, vado <à la recherche de l’art perdue>: lo faccio perché mi dorrei, e tanti come me, se ne dorrebbero, ritengo, di non citare almeno, onde dar loro un po’ di respiro, chi boccheggia, cosciente o meno che sia, nel sommerso di un pelago, in cui gratis et amore dei a qualcuno va di impelagarsi.

Inizio, per ora, a inserire in questa pagina, alcuni personaggi della mia storia esistenziale, che ho conosciuto un po’ qua un po’ là, senza alcun ordine nè di importanza per me, nè in ordine cronologico, di quelli già conosciuti, per ora, nonché  di là da venire, per quelli nuovi che incontrerò.

 

ARTE SOMMERSA

ANTONINO ALBERTO, POETA E PITTORE:
Nato a roma il 23 gennaio 1937; 4 anni di giurisprudenza dopo maturità classica.

Poeta fin da quando aveva 13 anni. I personaggi della cultura che da sempre ama: Salvatore Quasimodo, Giacomo Leopardi.

Pittore: ha iniziato, nel 1975, a dipingere, in occasione di una collettiva organizzata dal pittore e collega Benito Saya, nel 1975 all’interno dell’ex INAM – ora Regione Lazio in Via C. Colombo.

Artista preferito: Michelangelo Merisi da Caravaggio

Generi pittorici che ama: paesaggistica, natura,  creato.

 

Vincenza Maria Rosaria VMR. BOCCIA, POETESSA

POESIA DI VMR BOCCIA

  LA MIA MENTE FLUTTUA    La mia mente fluttua tra onde leggere ed io sento il contatto, nell’abbandono del mio corpo, con il mondo. °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°° PREZIOSO VISITATORE, sopratutto Amico – reale o virtuale che sia – visto che ormai ci sei, LASCIA UNA TRACCIA del tuo passaggio, qui. Non ti costa che un piccolissimo …

Continue reading "POESIA DI VMR BOCCIA"