GUIDATI DA UNA STELLA (evento epiphaneia 2017)

“Α-Ω” <Alfa Omega> – tecnica mista – 70×50 – Nettuno, 1998 – FLOS  ΩΠΙΣΚΟΠΟΣ FECIT

APPORRO’ SU QUESTA MIA KEPHIA
UNA DAVIDICA STELLA E POI UNA CROCE
E… E.. E…
PER RICORDARMI E RICORDARE
CHE SIAMO TUTTI PERSEGUITATI
E TUTTI PERSECUTORI.
FLOR D’EULIRION

A TUTTO IL MONDO: CHE LA BEFANA
CI PORTI LA LUCE NELL’ANIMA.

°°°°°°°°°°
MT 2, 1 – 9 – 10 – 11
…. ecce Magi ab oriente venerunt Hierosolymam… Et ecce stella, quam viderant in oriente, antecedebat eos, usque dum veniens staret supra, ubi erat puer.
10 Videntes autem stellam gavisi sunt gaudio magno valde.
11 Et intrantes domum viderunt puerum cum Maria matre eius, et procidentes adoraverunt eum; et apertis thesauris suis, obtulerunt ei munera, aurum et tus et myrrham.
——————-
” Ecco dei Magi dall’Oriente arrivarono a Gerusalemme…. la Stella che avevano visto li precedeva, finchè arrivata sopra il luogo dov’era il Bambino, si fermò. Vedendo essi la Stella furono presi da una grandissima gioia ed entrati nella casa, trovarono il Bambino e sua madre, prostratisi, lo adorarono e, aperti i loro scrigni, gli offrirono in dono: oro, incenso e mirra”.

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

FIORE LEVEQUE (POETA E CANTAUTORE)
IN
CANTI PRESEPIALI DELLA TRADIZIONE NAPOLETANA

INTERVERRANNO PERSONE DI CULTURA
AMICI DEL CLAN ARTISTI E POETI

TRA CUI:
ALESSANDRA HEPPY CIPOLLONE (FILOSOFO)
MARIANEVE LEVEQUE (ATTRICE)
THEO HERMSEN (PROF. FISICA QUANTISTICA)
PAOLA LEONCINI (SCRITTRICE E PROF. DI LINGUE)
PATRIZIA NIZZO (POETESSA)
GIORGIO GIUSTINIANI (ARTISTA)
MARCELLA PERCONTRA (POETESSA)

Social
Facebook
Facebook
Visita il mio canale
Visita il mio canale
Google+
Google+
http://www.fioreleveque.com/w/guidati-stella-evento-epiphaneia-2017/
Seguimi per email
RSS

1 thought on “GUIDATI DA UNA STELLA (evento epiphaneia 2017)

  1. Un pomeriggio di note,musica,poesia e scienza. Un evento che ha voluto donare cultura e molti spunti di riflessione ispirati alla storia tradizionale dei Re Magi che parla di un Regno fondato sull’Amore. Nel cielo quella notte qualcosa di spettacolare accadde e che non potè certo sfuggire ai Magi, presumibilmente astronomi persiani o caldei, attenti osservatori del cielo. Una configurazione celeste ricca e insolita che li avrebbe messi in cammino, traducendo quell’evento come un importante segno segno celeste e che cambiò il destino degli uomini e della realtà tutta. Avevano infatti scoperto un nuovo volto di Dio, una nuova regalità:quella dell’ Amore

    Cipollone Alessandra

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*